• head image ATEX applications

ATEX

Il termine ATEX si riferisce alle direttive dell'Unione Europea sulla protezione dalle esplosioni e deriva dall'abbreviazione francese "Atmosphères Explosibles".

Che cos’è esattamente ATEX?

Le nuove direttive ATEX regolano la commercializzazione e l'uso previsto in tutta l'UE di apparecchiature elettriche e meccaniche/non elettriche, sistemi di protezione e componenti in aree pericolose, sia per i produttori (2014/34/UE) che per gli operatori (1999/92/CE).

Serve da base legale la precedente direttiva 94/9/CE - ATEX 95 sulla protezione contro le esplosioni, ancorata nella legislazione tedesca dal 1 marzo 1996, che regola l'uso di apparecchi, sistemi di sicurezza e componenti protetti contro le esplosioni nelle miniere e in altri settori industriali con pericolo di esplosione. Un'atmosfera potenzialmente esplosiva è definita come una miscela di aria e gas, vapori, nebbie o polveri infiammabili.

Con le direttive ATEX dell'UE, le disposizioni di legge per tutti gli Stati membri dell'Unione Europea sono state unificate nel 2014 e trasferite nel 2016 nel diritto tedesco con la revisione della legge sulla sicurezza dei prodotti ProdSV n° 11.

I prodotti sono divisi in due gruppi: Il gruppo 1 è applicabile alle miniere, il gruppo 2 riguarda tutte le altre aree che possono formare un'atmosfera esplosiva. A seconda del grado di pericolo individuale, il prodotto viene assegnato ad una zona della sua area. Viene valutata anche la frequenza di comparsa di un'atmosfera esplosiva ed è un aspetto per la classificazione del prodotto secondo i criteri di sicurezza.

Norme + Leggi

Europe

  • Direttiva aziende ATEX 1999/92/EG
  • Direttiva prodotto ATEX 2014/34/EU
  • Direttiva macchine 2006/42/EG
  • Direttiva sulle attrezzature a pressione 2014/68/EU

Germania

  • TRGS (Regole techniche per le sostanze pericolose)
  • TRBS (Regole techniche per la sicurezza operativa)
  • DGUV (Assicurazione obbligatoria tedesca contro gli infortuni)
  • BGR (Regolamento delle associazioni professionali)
  • BGV (Regole dell’associazione professionale)

 

Temperatura di accensione e classe di temperatura

 

Classe di temperatura T1
> 450°C
T2
> 300°C - ≤ 450°C
T3
> 200°C - ≤ 300°C
T4
> 135°C - ≤ 200°C
T5
> 100°C - ≤ 135°C
T6
> 85°C - ≤ 100°C
Gruppo di 
esplosione
II A Acetone
(540°C)

Propano
(470°C)
n-Butano
(365°C)

Dicloroetano
(440°C)
Benzina
(220 - 330°C)
Acetaldeide
(140°C)
   
II B Gas di città
(560°C)
Etilene
(425°C)
Solfuro di idrogeno
(270°C)
Etere etilico
(180°C)
   
II C Idrogeno
(560°C)
Polietilene
(305°C)
      Disolfuro di carbonio    (95°C)

 

Classi di temperatura

Le nostre apparecchiature a pressione per l'uso in aree a rischio di esplosione non hanno auto-riscaldamento o solo un auto-riscaldamento molto basso. A Mankenberg la temperatura massima superficiale che deve essere marcata dipende principalmente dalla temperatura del fluido che passa attraverso.

Una specificazione della classe di temperatura da T1 a T6 non è quindi ammessa e viene indicata con un campo p.es. T6 …T4 oppure +85 °C …+130 °C.


 

Temperatura ambientale ammessa

La temperatura ambientale ammessa deve essere specificata se non è compresa fra -20°C e +60°C.

Un campo di temperatura diverso dal normale è indicato con X o ad es. -10 °C <= Ta <= +130 °C.

» Ex II 2G Ex h IIB 85°C...130°C Gb X


 

Criteri di selezione per gli apparecchi e i sistemi di protezione

In tutte le aree in cui possono essere presenti atmosfere esplosive, gli apparecchi e i sistemi di protezione devono essere scelti secondo le categorie specificate nella direttiva ATEX 2014/34/UE.

Atmosfera esplosiva Classificazione delle zone Atmosfera potenzialmente esplosiva presente EPL
Gas zone 0 in permanenza, per lunghi periodi, frecuentemente Ga
Zona 1 occasionalmente Gb (Ga)
Zona 2 no, raramente o di breve durata GC (Ga, Gb)
dust Zona 20 in permanenza, per lunghi periodi, frecuentemente Da
Zona 21 occasionalmente Db (Da)
Zona 22 no, raramente o di breve durata Db /Da, Db)

Condividere pagina
Prodotti tipici
Filtro
Application reports
Filtro
Domande a riguardo?I nostri esperti sono lieti di aiutarLa!Experts contact
Contact
Product
Ricerca prodottiBitte Produktbezeichnung eingeben