• head image corrosion

Corrosione

La buona scelta del materiale fa la differenza

Gli acciai inossidabili sono necessari in innumerevoli applicazioni e settori industriali. I possibili impieghi di questi materiali in settori importanti come l'estrazione di materie prime, la farmaceutica, la chimica, la costruzione di impianti, il petrolio e il gas, le applicazioni offshore, ecc. sono molteplici.

La gamma di prodotti Mankenberg di valvole standard flessibili o di valvole speciali per progetti è corrispondentemente ampia. Le condizioni di funzionamento presso il cliente a volte richiedono superfici di elevata purezza della valvola, mentre altre valvole devono soddisfare i requisiti per il flusso di fluidi sporchi o altamente corrosivi.

La soluzione ottimale viene accuratamente selezionata in stretta collaborazione con i nostri ingegneri, tecnici ed impiegati commerciali. Una sfida particolare è la scelta del materiale giusto per le applicazioni con processi chimico-tecnici in cui vengono utilizzati fluidi corrosivi. Lo stesso vale per il settore marittimo o per i fluidi salini, dove in genere si parla di resistenza all'acqua di mare. Ciò richiede una particolare cura e chiarificazione di tutti i dettagli tecnici e chimici per valutare correttamente le condizioni di stress del materiale e l'interazione con il fluido e le condizioni ambientali.

Gli acciai inossidabili ottengono la loro resistenza alla corrosione mediante la formazione di un cosiddetto strato passivo sulla superficie. È uno strato di ossido di metallo ricco di cromo o di ossido di metallo idrato, che impedisce al metallo di entrare in contatto diretto con il fluido aggressivo. Anche in caso di lesioni minori, di solito si forma automaticamente un nuovo strato nell'area colpita. In caso contrario, ad es. in assenza di ossigeno, possono verificarsi corrosione a foro o corrosione interstiziale.

Gli acciai inossidabili hanno una frazione di massa dell'elemento cromo di almeno il 12 % e dell'elemento carbonio di preferenza non superiore allo 0,12 %. La percentuale dell'elemento legante cromo è quindi determinante per la resistenza alla corrosione dell'acciaio inossidabile. Se l'acciaio contiene altri elementi di lega come il molibdeno, la resistenza del materiale aumenta anche in condizioni di esercizio altamente aggressive.

Materiali resistenti alla corrosione

 

Maggiore è la somma effettiva, maggiore è la resistenza alla corrosione interstiziale e alla corrosione a foro.

 

Le leghe con una somma effettiva > 33 sono considerate resistenti all'acqua di mare

 

Hastelloy® C-4 e titanio sono considerati altamente resistenti all'acqua di mare

 

Somma effettiva (PREN) degli acciai inossidabili

= % Cr + 3.3 * % Mo + 16 * % N 

 

con l'aumento della salinità e/o l'aumento della temperatura è necessaria una somma effettiva più elevata


 

Materiali resistenti alle corrosione utilizzati 

 

Materiali Norma Elemento di lega principale in Massa % Somma effettiva
(PREN)
DIN EN ASTM Cr Ni Mo
Acciaio inossidabile 1.4404 X2CrNiMo17-12-2 316L 16,5 - 18,5 10,0 - 13,0 2,0 - 2,5 23,0 - 28,0
  1.4571 X6CrNiMoTi17-12-2 316Ti 16,5 - 18,5 10,5 - 13,5 2,0 - 2,5 25,0
Duplex 1.4462 X2CrNiMoN22-5-3 A182F51 21,0 - 23,0 4,5 - 6,5 2,5 - 3,5 30,0 - 38,0
  1.4539 X2NiCrMoCu25-20-5 N08904 19,0 - 21,0 24,0 - 26,0 4,0 - 5,0 34,0 - 40,0
Super Duplex 1.4410 X2CrNiMo25-7-4 S32750 24,0 - 26,0 6,0 - 8,0 3,0 - 4,5 35,0 - 42,0
  1.4501 X2CrNiMoCuWN25-7-4 S32760 24,0 - 26,0 6,0 - 8,0 3,0 - 4,0 37,0 - 44,0
Cronifer 1925hMo 1.4529 X1NiCrMoCu25-20-7 N08926 19,0 - 21,0 24,0 - 26,0 6,0 - 7,0 41,0 - 48,0
245 SMO® 1.4547 X1CrNiMoCuN20-18-7 S31254 19,5 - 20,5 17,5 - 18,5 6,0 - 7,0 42,0 - 48,0
Hastelloy® C-4 2.4610 NiMo16Cr15Fe6W4 N06455 14,5 - 17,5 66,0 14,0 - 17,0  
Titanio 3.703   R50400        

Maggiore è la somma effettiva, maggiore è la resistenza alla corrosione interstiziale e alla corrosione a foro  |  Le leghe con una somma effettiva > 33 sono considerate resistenti all'acqua di mare  |  Hastelloy® C-4 e titanio sono considerati altamente resistenti all'acqua di mare  |  Somma effettiva (PREN) degli acciai inossidabili = %Cr + 3,3 * %Mo + 16 * %N  |  con l'aumento della salinità e/o l'aumento della temperatura è necessaria una somma effettiva più elevata


Condividere pagina
Prodotti tipici
Filtro
References
  • RWE
  • Santos
  • Siemens
  • Maersk
  • Statoil
Application reports
Filtro
Domande a riguardo?I nostri esperti sono lieti di aiutarLa!Experts contact
Contact
Product
Ricerca prodottiBitte Produktbezeichnung eingeben