• head image chemical industry

Industria chimica

L'industria chimica fornisce materiali per molti prodotti finali della vita quotidiana. Ciò che è iniziato nel 1791 con il processo di Nicolas Leblanc per la produzione artificiale di soda si è sviluppato in un ramo influente dell'industria che occupa una posizione di rilievo nel settore manifatturiero. 

Quasi ogni bene prodotto oggi contiene componenti dei numerosi prodotti chimici di base e intermedi ed entra in contatto con essi durante il processo di produzione. Il settore chimico di base utilizza materie prime organiche e inorganiche ed è uno dei principali fornitori di materie prime per le aziende chimiche a valle. Questi includono gas industriali, coloranti, materie plastiche e gomma sintetica nelle loro forme primarie. Il settore dei prodotti chimici fini e speciali fabbrica prodotti intermedi altamente differenziati per i settori a valle (industria della gomma e delle materie plastiche, ingegneria automobilistica, industria della carta e della stampa, produzione tessile, produzione di metalli, ecc.) o prodotti finiti per l'utente finale, ad esempio vernici, adesivi o detergenti.

Requisiti

  • Resistenza ai fluidi
  • Resistenza alle temperature
  • Direttive ATEX
  • Sicurezza
  • Affidabilità

Cosa è particolarmente importante?

L'industria chimica è di importanza strategica per la produzione industriale. Manda forti impulsi a tutti i settori. Tuttavia, sia le infrastrutture che le complesse tecnologie e i complessi processi dell'industria chimica richiedono il rispetto degli attuali requisiti di compatibilità climatica ed efficienza energetica. La sicurezza e l'affidabilità dei cicli di produzione hanno la massima priorità, perché vengono spesso trattati degli acidi aggressivi e gli alcali o le sostanze esplosive. I componenti utilizzati negli impianti devono essere resistenti agli agenti chimici e alla temperatura, antideflagranti, durevoli e facili da pulire.

Serviamo quasi ogni esigenza

La gamma di prodotti Mankenberg di valvole standard flessibili o di valvole speciali per progetti è corrispondentemente ampia. I materiali preferiti sono gli acciai inossidabili, particolarmente adatti all'atmosfera corrosiva di molti impianti chimici. L'imbutitura profonda dei componenti produce superfici compatte e resistenti alla corrosione, che sono facili da pulire. Inoltre, l'elastomero appropriato è disponibile in un'ampia gamma di materiali possibili.

La soluzione ottimale viene elaborata attentamente in stretta collaborazione con gli esperti di Mankenberg.

In questo modo, la valvola regolatrice può essere utilizzata a lungo termine senza richiedere una manutenzione o parti di ricambio importanti e consente all'azienda chimica di gestire il proprio impianto in modo economico.


Condividere pagina
Requisiti
  • Resistenza ai fluidi
  • Resistenza alle temperature
  • Direttive ATEX
  • Sicurezza
  • Affidabilità
Product features
  • Completamente in acciaio inossidabile (1.4404 / 1.4435)
  • Sono disponibili materiali speciali come Duplex, Superduplex, Hastelloy® o titanio
  • Elastomeri adatti al vostro fluido
  • Eccellente qualità delle superficie
  • Tappo della molla con connessione per evacuazione perdite e tenuta della vite di regolazione disponibili
  • Varie opzioni di connessione (flange DIN,ANSI o JIS, NPT, attacchi a saldare .....)
pressure reducer DM 652 ADV
Prodotti tipici
Filtro
References
  • LG Chem
  • DU Pont
  • Dow
  • INEOS
  • LyondellBasell
  • Bayer
  • Formosa Plastic
  • BASF
  • Procter & Gamble
  • Evonik
Application reports
Filtro
Domande a riguardo?I nostri esperti sono lieti di aiutarLa!Experts contact
Contact
Product
Ricerca prodottiBitte Produktbezeichnung eingeben